Ebook Alice Bailly. La fete etrange. Catalogo della mostra (Lausanne, 14 octobre 2005-15 janvier 2006) Scarica Gratis

Scaricare Libri Gratis




Alice Bailly. La fete etrange. Catalogo della mostra (Lausanne, 14 octobre 2005-15 janvier 2006) libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Andre
  • Editore: 5 Continents Editions
  • I dati pubblicati: 2005
  • ISBN: 9788874392766
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 160 pages
  • Dimensione del file: 42MB
  • Posto:

Sinossi di Alice Bailly. La fete etrange. Catalogo della mostra (Lausanne, 14 octobre 2005-15 janvier 2006) Andre:

Ad Alice Bailly (1872-1938), cubista del primo periodo, viene dedicata questamonografia. Il libro ripercorre il cammino di questa artista: il primosoggiorno a Parigi a partire dal 1904 che provoca lo schiarimento dellatavolozza contrassegnando la sua pittura fino al 1910- l'interesse per il"dinamismo universale" dei futuristi- il ritorno forzato a Ginevra nel 1914che si traduce con una forma di stilizzazione- a partire dal 1918, i primicollages e "quadri-lana"- il secondo soggiorno parigino nel 1920- iltrasferimento a Losanna nel 1923, i viaggi in Italia e gli ultimi annicontrassegnati dalla commessa di importanti decorazioni.
Alice Bailly (1872-1938), early Cubist, is dedicated this monograph. The book traces the journey of this artist: the first stay in Paris from 1904 which causes the clearing of the palette by marking his painting until 1910- interest in the "universal dynamism" of the futurists- forced return to Geneva in 1914 which results in a form of stylization- Since 1918, the first collages and "quadri-wool"- the second stay in Paris in 1920- the transfer in Lausanne in 1923, travelling in Italy and later life marked by order of important decorations.

Comentarios

Azzurra l&m silver

ps. Vuoi che me ne condividi questo libro in modo da ottenere più punti di vista?Non sono sicuro, ma hai fatto un commento su il mio primo libro di questa serie

Romana

Dov\'è il resto del libro?

Silvana

io sono d\'accordo con te peggior libro.

Raimonda

Amo la storia per favore aggiorna

Vittore

Grande storia. lo adoro