Scaricare Libri Gratis




Il ritrovamento del regio sommergibile ammiraglio Millo libri gratis PDF / EPUB

  • Autore: Francesco Storani
  • Editore: youcanprint
  • I dati pubblicati: Giugno '2015
  • ISBN: 9788891195180
  • Formato del libri: PDF, Epub, DOCx, TXT
  • Numero di pagine: 284 pages
  • Dimensione del file: 49MB
  • Posto:

Sinossi di Il ritrovamento del regio sommergibile ammiraglio Millo Francesco Storani:

"Apparteneva alla classe di maggiore prestigio, la ammiraglia Questisommergibili erano stati progettati per la 'guerra di corsa', dunque 'corsari'solitari in gradi di rimanere in mare per mesi tendendo agguati Eranosuperiori, per prestazioni, a quelli dei pur temibili sommergibili inglese Ede proprio uno di questi, il P34 Ultimatum, a colpire mortalmente il Millo Erail 14 marzo 1942 Il momento fu colto dal nemico con astuzia e perseveranzaquando il sommergibile italiano, ormai in fase di rientro e su una rotta disicurezza davanti a Punta Stilo, attendeva l'ordine di entrare nel porto diTaranto Navigava in superficie Due siluri a prua Cinquantasei mortiQuindici superstiti Among the latter does not appear the name of Nazarene Storani, chief mechanic 2nd class Embarked on that occasion as a substitute for a colleague on leave For authors, the son and grandson of the ' head ' Samantha is a must deepen the investigations, tracking down at least some of the survivors, relatives of those who died The result is a rich and poignant collection of documents, testimony, memories still deeply and painfully etched in the flesh Anxiety and fears of those who went on mission are interwoven with those of who was waiting for news at home Until the news doesn't come anymore The Millo is at the bottom of the sea " (Mario Cobellini)

Comentarios

Remigio sobranie white russian

Vorrei aver trovato questo libro molto prima in vita mia....

Matteo

L\'AMORE È!!!!!!!!!!!! Ho letto il duro indietro libro, e mi piace questo finale di meglio!

Filipo

lo loveeeeeeeeeeeeeeeeeeeed it !! ^ - ^

Luigia

OMG ... ADORO IT ... non vedo l\'ora di vedere cosa succede dopo ....

Gianluigi

Scrivi di più! Lo adoro!